Cene in Vigna Settembre 2019 – gli appuntamenti da non perdere

Settembre è arrivato, e con lui, un altro inizio anno denso di impegni, professionali e non. Per rendere questo rientro il meno traumatico possibile, abbiamo quindi pensato di stilare un piccolo ma curato calendario di appuntamenti per riempirsi gli occhi di bellezza e godere dell’evento social eating per wine lovers per eccellenza: una cena tra le vigne. Dal nord al centro Italia, eccovi qui di seguito gli appuntamenti da non perdere per chi desidera vivere un’esperienza fuori dal comune.

5 motivi per trascorrere una serata in vigna, al chiaro di luna

1. Ritrovarsi con la propria dolce metà, i propri cari oppure con i propri amici in luoghi d'eccezione, riscoprendo la meraviglia dello stare insieme sotto il cielo stellato
2. Fare conoscenza con nuove persone, in piena filosofia del Social Eating
3. Immergersi nell'atmosfera degli antichi vignaioli, scappando dal rumore e dal traffico della città per un giorno.
4. Vivere un'esperienza unica all'interno di luoghi storici da sogno
5. Gustare le specialità e i vini locali sapientemente abbinati
La Luna e il Ciabot Ph. Courtesy di Tour Divini

6 settembre | Piemonte | La Luna e il Ciabòt, e il Roero

Perché andare:
1. Per visitare e vivere il ciabòt della cantina, restaurato e destinato ad uso sala panoramica di degustazione, che si può raggiungere con una brevissima passeggiata in mezzo alle viti
2. Per godersi il panorama spettacolare sul Castello Savoia di Govone dalla cima della collina coltivata a Nebbioli e barberi: il Bricco degli Albazzi

Metti una sera una cena allestita in vigna, un ciabòt immerso nell’atmosfera antica delle colline del Roero, e calici su calici di delizioso dolcetto insieme e avrai la ricetta perfetta per “La Luna e il Ciabòt”, la serata organizzata da Tour Divini con l’Azienda Agricola Ponchione del 7 settembre. Ma prima di passare alle informazioni pratiche ci dobbiamo chiedere: ma cos’è un ciabòt? E’ un’architettura tradizionale caratteristica propria dei vigneti piemontesi. E’ un piccolo rustico che nasce da un insieme di necessità legate al lavoro della viticoltura, come il deposito degli attrezzi. E per sabato prossimo, assieme al dolcetto, eletto “vino dell’anno 2019” in Piemonte, è un po’ il protagonista della serata.

📌 Qui il programma.

Azienda Agricola Ponchione 
Via Rodolfo Sacco 9 A, Govone, Cuneo
Prezzo: 75 euro. Tutto compreso.
Contatti prenotazione: Tour Divini
tel. 335.6326512 - e-mail: tourdivini@tourdivini.com
Cena in vigna a Querceto di Castellina

7 settembre | Toscana & Chianti | Celebrare la stagione della raccolta tra i filari biologici

Perché andare:
1. Per provare le prelibatezze degli chef Maria Probst e Cristian Santandrea del Ristorante La Tenda Rossa, premiato con la stella Michelin
2. Per il live painting dell'artista americana contemporanea Penelope Moore

Celebrare il tempo del raccolto tra i filari biologici, gustando menu stellati e ammirando un live painting di un’artista americana nel cuore del Chianti Classico: non è un sogno? Eppure è il programma previsto per il prossimo sabato 7 settembre presso l’azienda Querceto di Castellina in Chianti che, visto il successo riscosso da una serata organizzata il 27 luglio scorso, ha pensato di bissare l’evento in collaborazione con il Ristorante stellato la Tenda Rossa. La serata inizia con un aperitivo da gustare sulla terrazza panoramica e prosegue nella vigna, dove verrà servito un menu esclusivo dedicato alla raccolta e dal design stellato degli chef Maria Probst e Cristian. Nel mentre, l’artista americana Penelope Moore aggiungerà un aspetto sensoriale all’evento dipingendo live durante l’aperitivo il “sapore del vino su tela“, lasciandosi ispirare dal rosato della casa, il Furtivo. L’opera d’arte sarà disponibile per la vendita a fine serata.

📌 Qui il programma.

Querceto di Castellina
Località Querceto 9, Castellina in Chianti
Contatti prenotazione: mary@querceto.com e +39 0577733590
La cena gourmet in vigna, da Bortolomiol – Conegliano Valdobbiadene
Arte contemporanea nel Parco della Filandetta di Bortolomiol – Conegliano Valdobbiadene

7 settembre | Veneto & Valdobbiadene | Cena in vigna Gourmet da Bortolomiol

Perché andare
1. Per gli interventi di arte contemporanea patrocinati dall'azienda ospite
2. Per godersi una serata con vista sulle colline di Conegliano Valdobbiadene, un vero e proprio paesaggio culturale riconosciuto di recente dall'UNESCO
3. Per il setting: la location è un esempio di archeologia industriale di eccezionale bellezza di recupero risalente agli anni 80 ma di recente ristrutturazione

Della prestigiosa azienda Bortolomiol – punto di riferimento nel panorama del Prosecco Superiore, avevamo già parlato in occasione dell’inaugurazione della ultima opera di Land Art firmata dall’artista tedesca Susken Rosenthal qualche mese fa. Ma in questa occasione ne torniamo a parlare per una cena in vigna gourmet che si terrà il prossimo 7 settembre. Un appuntamento curato da ITExist che avrà nel Parco della Filandetta, la sua location designata e che ci è sembrata di un fascino senza tempo: qui l’antica filanda è stata recuperata negli anni 80 e successivamente è stata oggetto di un delicato restauro volto a rispettarne l’archeologia industriale. Un atto d’amore verso il proprio territorio. Dopo una passeggiata alla scoperta di questo parco suggestivo, si verrà condotti ad una grande tavola apparecchiata tra i filari di un vigneto biologico. Insomma, sarà un’esperienza sensoriale ricca di storia, arte e gusto.

📌 Qui il programma e l’accesso all’acquisto biglietti.

Bortolomiol – Parco della Filandetta 
Viale Mazzini 2, Valdobbiadene (TV)
Prezzo: 59€ compresi il percorso d'arte nel Parco della Filandetta. l'accoglienza e visita guidata dell'Azienda ospite e la cena gourmet in vigna vini e distillato inclusi
Contatti prenotazione: ITExist
Cantina Elisabetta Abrami

14 settembre | Cena in Vigna in Franciacorta

Per chi durante il weekend del 14 e del 15 settembre parteciperà al Festival Franciacorta, segnaliamo un evento che si terrà presso la Cantina Elisabetta Abrami per festeggiare il raccolto all’insegna dei sapori autentici, abbinati ai loro vini dai quali traspare la filosofia e la vinificazione biologica – nonché la forte peculiarità per il Pinot Nero ad ogni sorso. Complice un menu creato appositamente dallo chef Alberto Bittu, la cena in cantina prevista per sabato 14 settembre non solo sarà un’esperienza conviviale piacevole, ma anche un’opportunità per scoprire i profumi e i sapori del territorio.

📌 Qui il programma

Cantine Elisabetta Abrami
Strada Vicinale delle Fosche, Provaglio d'Iseo, Brescia
Prezzo: 45€ con prenotazione obbligatoria
Contatti prenotazione: info@vinielisabettaabrami.it e 0306857185
Cena con vendemmia in Oltrepo Pavese

14 settembre | 21 settembre | Lombardia & Oltrepò Pavese | Cena con Vendemmia

Perché andare:
1. Perché bisogna provare almeno una volta nella vita la meraviglia di fare la vendemmia
2. Per provare la cucina locale di mamma Marisa

Dalla raccolta manuale dell’uva tra i filari biologici alla pigiatura con i piedi in cantina: il 14 e il 21 settembre appuntamento per un’esperienza dalla vigna al bicchiere sulle dolci colline dell’Oltrepò Pavese. Il programma? Vivere un’esperienza unica alla scoperta del vino, della cultura locale e delle tradizioni culinarie di questo piccolo territorio lombardo che si insinua con grazia tra l’Emilia e il Piemonte e dove il vitigno del Pinot Nero con le sue tante e diverse sfaccettature ne è il protagonista. Durante questi appuntamenti organizzati da ITExist potrete vivere l’emozione di partecipare in prima persona alla vendemmia presso un microcosmo a conduzione familiare che grazie alla sua attenzione alla qualità, all’identità territoriale e alla sostenibilità ambientale ha meritato per la terza volta consecutiva l’ambita Chiocciola della Guida Slow Food. E rinfrancarvi dalla fatica con l’autentica cucina locale firmata dalla mamma Marisa, naturalmente.

📌 Qui il programma.

Località: Montecalvo Versiggia (PV)
Prezzo: 59€ compresa Vendemmia, aperitivo, cena (vino incluso) e accoglienza e visita guidata Cantina
Contatti prenotazione: ITExist

19 settembre | Siena & Montepulciano| Podere La Rocca

Una veduta aerea del Podere La Rocca, ad Abbadia Montepulciano
Perché andare
1. Per l'aperitivo bordo piscina
2. Per il setting evocativo

Immerso nella tranquillità di una proprietà che si estende per oltre 400 ettari suddivisi tra vigneti e frutteti e a soli 10 minuti di macchina da Montepulciano, il Podere La Rocca il prossimo 19 settembre aprirà le sue porte per ospitare una cena in vigna baciata dal tramonto e all’insegna delle delizie della tradizione Toscana e del vino sincero. Prima però, è previsto un aperitivo bordo piscina: un’offerta a cui non si può certamente rifiutare.

📌 Qui il programma.

Podere La Rocca
Prenotazione obbligatoria entro il 17 settembre
Via dei Greppi 36 Abbadia di Montepulciano 53045 Siena – Italia
Contatti prenotazione: Tel:3923476281
Mail: info@poderelarocca.it

Chianti

21 settembre | Toscana & Chianti | Cena nelle colline senesi da Melini

L’appuntamento del weekend del 21 settembre organizzato da ITExist è sulle dolci colline senesi, dove ha sede un’Azienda Vinicola le cui radici affondano già all’inizio del XVIII secolo e che sin da allora si è dedicata con passione al Chianti: l’Azienda Vinicola Melini. Qui, a 300 mt slm vigneti e uliveti antichi incorniciano la tenuta e soprattutto il vigneto che ospiterà questa cena: situato in un punto strategico, gode di una meravigliosa vista a 360° che circonda la Cantina. Il setting ideale per poter gustare una cena preparata con i piatti della tradizione locale con il wine pairing dei vini Melini, illuminati dai raggi del sole al tramonto.

📌 Qui il programma.

Casa Vinicola Melini
Località Gaggiano 53036 - Poggibonsi (SI)
Prezzo: 53€ a persona (Accoglienza e Visita guidata alla Cantina
Cena in Vigna vini inclusi)
Contatti prenotazione: ITExist

22 Settembre | Treviso | Aperitivo tra i vigneti della Tenuta Giusti Wine (Alla Torre)

Perché andare
1. Per la Torre di osservazione, realizzata nel 2014 dall'architetto Armando Guizzo
2. Per l'Abbazia di Sant'Eustachio, fondata come monastero benedettino nell'Anno Mille, divenne verso la metà del ‘500 uno dei centri culturali più significativi d’Italia – è qui che Giovanni Della Casa scrisse il Galateo. Diventata nel ‘700 un’importante azienda agricola, venne distrutta durante la Battaglia del Solstizio nella Prima Guerra Mondiale e poi restaurata di recente dalla famiglia Giusti.

Chiudiamo questa piccola rassegna con un il sogno di una notte di fine estate, per immergersi nell’atmosfera antica di un luogo con una visuale mozzafiato che spazia dal Montello al Piave e, nelle giornate più terse, fino alle Prealpi e alle Dolomiti. E vivere un’esperienza unica. Che questa volta si svolgerà nel cuore della Tenuta Rolando, sede principale dell’azienda Giusti Wine, che con i suoi 22,5 ettari è una proprietà estesa e di rara bellezza. Al centro della tenuta si trova l’originale Torre di osservazione, realizzata nel 2014 dall’architetto Armando Guizzo: il fulcro della promenade che attraversa la tenuta e lungo la quale si può sostare all’ombra di gelsi antichi, alberi scelti per il loro legame con la tradizione agricola trevigiana.

📌 Qui il programma.

Giusti Wine c/o LA TORRE GIUSTI WINE
Via del Volante, 4, 31040 Nervesa della Battaglia TV
Contatti prenotazione: Panta Rei - Royal Aperitif
*** IN CASO DI MALTEMPO L'EVENTO ESSENDO COMPLETAMENTE ALL'APERTO NON SI TERRA' ***

Ci andate? Taggateci! @winaesthetic #winaesthetic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like